In viaggio – il blog dell’USTRA

Questo spazio è dedicato alla pubblicazione saltuaria di interessanti informazioni attinenti ai nostri ambiti tematici: persone, veicoli, infrastrutture, dati e finanziamento. Vi accompagneremo dietro le quinte, raccontando retroscena e condividendo contributi specialistici. E per viaggiare nel tempo, di tanto in tanto apriremo anche le porte del nostro archivio e vi anticiperemo le tendenze della mobilità di domani.

Qualsiasi feedback sui nostri contenuti è ben accetto, sempre nel rispetto del regolamento.

Ultimi articoli

  • Allacciate le cinture di sicurezza: tutti d’accordo?
    Se allacciare la cintura di sicurezza è diventato un gesto naturale per la stragrande maggioranza degli automobilisti, sarebbe miope pensare che l’obbligo abbia sempre trovato tutti d’accordo. Una retrospettiva sull’infuocato dibattito che ne precedette l’introduzione nel 1981.
  • Migliaia di vite salvate dalle cinture
    Si contano a migliaia le vite salvate dalle cinture di sicurezza, uno dei dispositivi più efficaci mai introdotti per proteggere gli utenti della strada.
  • Sbarrare la strada agli hacker
    Alcune autovetture connesse hanno subito attacchi hacker a distanza: un pericolo che sottolinea la necessità d’intervento in tema di cibersicurezza, soprattutto con l’avvento dei veicoli automatizzati.
  • La conversione della patente estera sotto la lente
    I neoresidenti in Svizzera devono obbligatoriamente convertire la patente di guida estera entro il dodicesimo mese dall’inizio del soggiorno. L’operazione non è automatica: le autorità cantonali hanno facoltà di verificare l’attitudine alla guida con un esame pratico.
  • Avanti tutta sulla guida automatizzata in Svizzera
    L’ordinanza sulla guida autonoma, in consultazione dal 18 ottobre 2023, aprirà la strada alle autovetture equipaggiate con sistemi di automazione di livello 3 e 4 in Svizzera. Facciamo chiarezza sui livelli di autonomia.
  • Targhe professionali svizzere: consigli per l’uso
    Le targhe con la sigla «U» sono avvolte da un’aura di mistero: su di loro equivoci e leggende metropolitane si sprecano. Il nostro blog intende portare finalmente un po’ di chiarezza su ciò che si può fare e non si può fare con le targhe professionali.

Archivio

Inizio pagina